Playa, scoperto arsenale con bomba a mano nel bar di un lido: arrestati i titolari

Nell'esercizio i militari hanno rinvenuto un vero e proprio arsenale, composto da numerose pistole, munizioni, coltelli a serramanico ed addirittura un bomba a mano di fabbricazione russa

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Piazza Dante, a conclusione di una articolata attività di indagine, hanno arrestato due fratelli, titolari di un Bar alla Plaja.

hanno fatto irruzione nel Bar “Meeting” di Viale Kennedy della Plaja, rinvenendo e sequestrando, ben occultato nel retrobottega, un “arsenale” composto da numerose pistole, munizioni, coltelli a serramanico e una bomba a mano di fabbricazione russa.

BAR-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento