Playa: bambino sfugge al controllo dei genitori e muore annegato

Un bambino di 8 anni figlio di extracomunitari è¨morto annegato ieri alla Playa, la spaggia sabbiosa di Catania. Aveva appena pranzato

Un bambino di 8 anni figlio di extracomunitari è¨morto annegato ieri alla Playa, la spaggia sabbiosa di Catania.

E' successo nel primo pomeriggio. Il cadavere del bambino è stato trascinato dalle onde per un lungo tratto, fino al "Lido del carabiniere", dov'e' stato recuperato.

Secondo una prima ricostruzione il piccolo si era tuffato dalla spiaggia libera numero 2, subito dopo aver pranzato, sfuggendo al controllo dei genitori. Forse per un malore, si è trovato in difficoltà ed è annegato. I soccorsi sono arrivati troppo tardi, non c'era più nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 17 agosto sempre alla Playa, era annegato un pensionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento