Playa, ieri sette salvataggi a mare

Ieri, nel litorale sabbioso della Playa, personale specializzato in servizio presso le tre spiagge libere cittadine attrezzate dal Comune, ha effettuato sette salvataggi a mare

Ieri, nel litorale sabbioso della Playa, personale specializzato in servizio presso le tre spiagge libere cittadine attrezzate dal Comune, ha effettuato sette salvataggi a mare. Gli interventi hanno visto protagonisti anche due bambini che, grazie al pronto intervento e alla professionalità degli addetti al “salvataggio a nuoto”, sono stati portati in salvo senza particolari conseguenze.olo per un caso, relativo a una persona adulta, si è reso necessario il pronto intervento dell’ambulanza.

“I bagnanti – spiega l’assessore al mare Massimo Pesce- devono assolutamente rispettare quelle che sono le indicazioni del personale addetto che, nel caso specifico e viste le condizioni del mare particolarmente mosso, avevano esposto la bandiera rossa. La mancanza di serie conseguenze per fortuna -aggiunge Pesce- ha evidenziato comunque il buon funzionamento e la professionalità del personale impegnato nelle spiagge libere ma l’attenta vigilanza e la maggiore sicurezza hanno bisogno da parte dell’utenza di un preciso rispetto delle indicazioni che vengono impartite".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento