Playa, tartaruga "caretta caretta" in difficoltà: salvata dalla Guardia Costiera

L'esemplare di caretta caretta è stata soccorso nelle acque antistanti la Playa di Catania e consegnato, appena rientrati in porto, ai volontari del Fondo Siciliano per la Natura per il successivo trasferimento, in apposite ed idonee vasche

Una tartaruga marina della specie caretta caretta è stata soccorsa e tratta in salvo dal personale della Guardia Costiera di Catania. Durante la quotidiana attività di vigilanza e controllo del litorale costiero, disposta e coordinata dalla sala operativa della Capitaneria di porto di Catania, i militari imbarcati su un mezzo navale della Guardia Costiera hanno notato la presenza in superfice dell’esemplare di tartaruga che manifestava problemi respiratori ed evidenti difficoltà natatorie.

"L’intervento di recupero della tartaruga è risultato alquanto impegnativo, con le operazioni durate circa un’ora, dovute anche dalle notevoli dimensioni e peso della tartaruga", fanno sapere dalla Guardia Costiera.

L’esemplare di caretta caretta è stata soccorso nelle acque antistanti la playa di Catania e consegnato, appena rientrati in porto, ai volontari del Fondo Siciliano per la Natura per il successivo trasferimento, in apposite ed idonee vasche, all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia di Palermo per le successive cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento