rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Migrante con la leucemia trasferito al Policlinico di Catania

I primi accertamenti al "Muscatello" di Augusta hanno indicato una sospetta leucemia linfoblastica acuta

E' stato trasferito al Policlinico di Catania il quattordicenne libico, giunto ieri ad Augusta con i due fratelli. Insieme hanno compiuto una fuga disperata, iniziata con un gommone nel Mediterraneo, per trovare una cura in Europa. Poi il soccorso in mare da parte della Ong spagnola Proactiva open Arms e il trasbordo sulla "Aquarius" di Sos Mediterranee e Msf che ha preso a bordo complessivamente 280 persone. I primi accertamenti al "Muscatello" di Augusta hanno indicato una sospetta leucemia linfoblastica acuta, un tumore ematologico che prende origine dai linfociti. Cosi' e' stato deciso il trasferimento nella struttura pediatrica del capoluogo etneo.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migrante con la leucemia trasferito al Policlinico di Catania

CataniaToday è in caricamento