Via Galermo, beccati pusher e clienti

Durante un controllo della polizia è stato fermato lo spacciatore che in bici aveva appena consegnato marijuana

Nella mattina di domenica personale delle volanti ha arrestato il pregiudicato Nazzareno Rapisarda, di 62 anni, per il reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Gli operatori in transito nella zona di via Galermo sono stati insospettiti dal comportamento dell'uomo che  in bici, alla vista della volante ha accelerato l’andatura guardandosi intorno con circospezione. Per tale motivo gli agenti lo hanno bloccato: l’uomo è stato trovato con alcuni grammi di marijuana nonché la somma di 71 euro, Da ulteriori controlli inoltre è emerso che Rapisarda, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, aveva venduto una dose a un uomo che si trovava seduto sulla propria autovettura alcuni metri più avanti rispetto al luogo del controllo; quest’ultimo infatti è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e per questo è stato in via amministrativa e segnalato come assuntore.  A casa di Rapisarda gli agenti hanno rinvenuto materiale vario per il
confezionamento della sostanza stupefacente, una piantina di marijuana alta circa 10 cm e una dose di marijuana del peso di 0,5 grammi, di proprietà del figlio del fermato che dichiarava di detenerle per uso personale ed è stato sanzionato amministrativamente. Adesso Rapisarda è ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento