Polizia a Librino, controlli a tappeto su tutto il territorio

Sono state controllate 38 persone e 122 veicoli nonché 2 detenuti ai domiciliari. Elevati 38 verbali per un totale di 14.500 euro

 Controlli straordinari eseguiti dagli agenti del commissariato Librino, nella mattinata di ieri,durante un servizio denominato "Trinacria" che ha visto impegnati un equipaggio dello stesso commissariato, due del reparto prevenzione crimine Sicilia Orientale, una unità cinofila, collaborati attivamente da una pattuglia della polizia locale ed anche una squadra di tecnici dell'Enel.

In particolare sono stati effettuati dei controlli finalizzati a contrastare lo smercio di stupefacenti, eseguendo tre perquisizioni domiciliari . Inoltre, sono state sequestrate 4 stecche di hashish a carico di ignoti. Sono state avviate contestualmente attività di verifica sulla legittima fruizione dell'energia elettrica e sono state riscontrate tre situazioni di presunto abuso. Nel corso del servizio sono state controllate 38 persone e 122 veicoli nonché 2 arrestati domiciliari.

E' stato effettuato un posto di controllo in via Madonna del Divino Amore che ha prodotto ben 38 verbali per violazione del codice della strada per un ammontare complessivo di euro 14.500 di cui: una per guida senza patente; quattro per inottemperanza all'ordine di fermarsi; sei per mancanza di copertura assicurativa; sei per mancata esibizione di documenti; nove per mancato uso del casco; sette per mancata revisione del veicolo; due inerenti le prescrizioni in materia di patenti.

Inoltre una pattuglia della guardia di finanza impegnata nel servizio ha redatto tre verbali di compiute operazioni in materia di beni viaggianti. Nel settore dei controlli di polizia amministrativa, è stata denunciata una persona per occupazione abusiva di alloggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento