rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Latitante pregiudicato scovato dai Falchi: dormiva con un fucile con il colpo in canna sotto il letto

L'arma era con il calcio e canna mozza con colpo camerato pronto ad essere esploso. Gli agenti sono riusciti a immobilizzare e disarmare V. G. senza lasciargli alcuna possibilità di reazione

E' stato arrestato dai Falchi della polizia un 22enne pregiudicato che era latitante. Si tratta di V.G, accusato di detenzione illegale di arma da fuoco e munizioni nonché ricettazione. A seguito di alcune indagini i Falchi hanno appurato che il giovane poteva nascondersi in una abitazione nel quartiere “Cappuccini”. L'uomo era irreperibile da ottobre e gli agenti hanno così deciso di fare irruzione nell'abitazione che sembrava abbandonata. Approfittando di una finestra socchiusa hanno sorpreso nella camera da letto a soppalco V. G. con la compagna. L'uomo ha impugnato qualcosa da sotto il letto qualcosa somigliante ad un bastone, ma i poliziotti, realizzando che invece si trattava di un fucile con calcio e canna
mozza con colpo camerato pronto ad essere esploso, sono riusciti a immobilizzare e disarmare V. G. senza lasciargli alcuna possibilità di reazione. Adesso si trova nel carcere di Piazza Armerina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante pregiudicato scovato dai Falchi: dormiva con un fucile con il colpo in canna sotto il letto

CataniaToday è in caricamento