Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Turisti distratti: la polizia ferroviaria ritrova e riconsegna circa 1000 euro

Gli agenti hanno riconsegnato ad un turista tedesco un portafogli contenente 890 euro e numerosi documenti che questi aveva smarrito alla stazione ferroviaria di Fontanarossa

La polizia ferroviaria di Catania ha restituito a due distratti turisti documenti, effetti personali e denaro rinvenuti, in diverse circostanze, in ambiente ferroviario. Gli agenti hanno riconsegnato ad un turista tedesco un portafogli contenente 890 euro e numerosi documenti che questi aveva smarrito alla stazione ferroviaria di Fontanarossa. L’uomo è stato rintracciato dopo una minuziosa ricerca estesa anche ai social network.

Ad un altro turista, coreano, è stato invece restituito un marsupio contenente denaro, documenti ed una macchina fotografica ritrovati dal personale di bordo di una nave traghetto navigante nello stretto di Messina. Gli agenti della polfer di Messina, dopo aver appurato che il turista era appena partito alla volta di Siracusa a bordo di un treno, hanno contattato i colleghi di Catania per intercettarlo e restituirgli il marsupio fatto arrivare a Catania con l’ausilio del personale ferroviario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti distratti: la polizia ferroviaria ritrova e riconsegna circa 1000 euro
CataniaToday è in caricamento