Polizia municipale sequestra cd, dvd, calzature e accessori vari

Diversi controlli fra via Cosentino, piazza Stesicoro, corso Sicilia, viale Mario Rapisardi, piazza Grenoble, piazza Carlo Alberto

Gli agenti della polizia municipale hanno effettuato ieri diversi controlli fra via Cosentino, piazza Stesicoro, corso Sicilia, viale Mario Rapisardi, piazza Grenoble, piazza Carlo Alberto. Le verifiche hanno determinato sei sequestri penali per un numero complessivo di 488 cd e dvd sprovvisti del marchio Siae, in violazione della normativa vigente, e anche di calzature e accessori vari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La merce veniva venduta sulla strada da ambulanti abusivi che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga. Cd, dvd, calzature e accessori sono stati sottoposti a sequestro, la comunicazione della notizia di reato è stata inviata alla Procura della Repubblica di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento