Polizia Municipale, Stefano Sorbino è il nuovo vice comandante a Catania

La procedura di mobilità per la copertura, attraverso una selezione per titoli e colloquio, di un posto di vice comandante del Corpo di Polizia Municipale era stata avviata dal Comune nel giugno del 2012

Stefano Sorbino, attuale comandante del Corpo di Polizia Municipale di Pomezia (Roma), sarà il nuovo vice comandante dei Vigili urbani di Catania dopo aver vinto un concorso il cui bando era stato pubblicato il 27 gennaio del 2012 sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana.
 
La procedura di mobilità per la copertura, attraverso una selezione per titoli e colloquio, di un posto di vice comandante del Corpo di Polizia Municipale era stata avviata dal Comune nel giugno del 2012. La procedura ha potuto però avere corso soltanto dopo che l’Amministrazione Bianco ha approvato, nel luglio del 2013, il programma triennale del fabbisogno di personale che prevedeva questa assunzione.
 
Alla scadenza dell’avviso erano giunte tredici richieste e, dopo una valutazione dei requisiti   previsti, sono stati ammessi alla selezione quattro candidati: Pietro Di Troia, Angelo Licata, Angelo Meli e Angelo Sorbino.
 
Nelle procedure di selezione Sorbino si è classificato al primo posto, Licata al secondo e Meli al terzo. Di Troia non è stato valutato perché non si è presentato al colloquio. Sorbino sarà ora immesso nei ruoli comunali con un contratto a tempo pieno e indeterminato con decorrenza   da concordare  con il Comune di Pomezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stefano Sorbino, nato a Sorgono (Nu), ha 43 anni. Figlio di un generale dei Carabinieri, ha compiuto gli studi superiori e universitari a Catania e a Roma, dove si è laureato in Giurisprudenza. Nella Capitale ha svolto la professione forense occupandosi in particolare di Diritto del Lavoro. Dopo aver prestato servizio di prima nomina nell'Arma con il grado di sottotenente, ha comandato prima il Corpo di Polizia Locale di Ardea e poi di quello di Pomezia dopo aver vinto il concorso per Dirigente Comandante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento