Polizia provinciale, sicurezza e controllo del Maas e delle zone circostanti

Per la prosecuzione del servizio è stato approvato un accordo tra la Provincia di Catania, rappresentata dal commissario straordinario, Paola Gargano, e il presidente vicario del Consiglio d’amministrazione della Società consortile per azioni Mercati agro alimentari Sicilia

La Polizia provinciale riprenderà l’attività di controllo all’interno del Maas e nella zona circostante, avviata già negli scorsi anni. Per la prosecuzione del servizio è stato approvato un accordo tra la Provincia di Catania, rappresentata dal commissario straordinario, Paola Gargano, e il presidente vicario del Consiglio d’amministrazione della Società consortile per azioni Mercati agro alimentari Sicilia, Rosario Cavallaro, in presenza del responsabile delle aree mercatali Maas, Mario Indaco, e del commissario capo della Polizia provinciale, Piero Viola. 

L’accordo, firmato dal dirigente provinciale Salvatore Raciti e dal presidente vicario Rosario Cavallaro, a costo zero per la Provincia, favorirà la sicurezza e il controllo delle attività del polo di interscambio commerciale all’ingrosso che accoglie il mercato ortofrutticolo e il mercato ittico.  

Il personale della Polizia provinciale sarà impegnato per un anno nell’attività di accertamento delle norme regolamentari, amministrative e ambientali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento