San Berillo vecchio, ritrovate numerose barrette di hashish all'interno di un edificio abbandonato

Nel pomeriggio di ieri, nel corso di controlli straordinari della polizia, le unità cinofile hanno ritrovato e sequestrato dentro un edificio abbandonato quaranta grammi di droga

Nel pomeriggio di ieri il reparto prevenzione crimine Sicilia orientale della polizia di Catania con l'aiuto delle unità cinofile ha scoperto e sequestrato cinquantaquattro barrette di hashish dentro uno stabile abbandonato nel quartiere di San Berillo vecchio, per un peso totale di quaranta grammi. Si tratta senz'altro di droga appartenente ad una banda di spacciatori provenienti dall'Africa Centrale che da tempo nell'antico rione ha organizzato una fiorente piazza di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento