Scoperto tatuatore abusivo: cliente fermato con una pistola appena "disegnata"

La polizia aveva osservato prima sui social l'attività di "promozione" e poi si è recata nel domicilio del "professionista" dove ha trovato il laboratorio fuori norma

La polizia ha scoperto ad Adrano un tatuatore abusivo. L'uomo si faceva pubblicità sui social e così gli agenti hanno monitorato il suo domicilio e hanno sorpreso un cliente mentre andava dal "professionista". Cliente che presentava sul suo corpo dei tatuaggi raffiguranti una pistola, un coltello a serramanico, una granata ed un fucile kalashnikov.
Presso l’ abitazione del tatuatore abusivo gli agenti hanno sequestrato 2 macchinette per tatuaggi, 1 mescola colori, 4 astucci porta aghi, 66 aghi, 65 “grip” monouso e altro materiale utilizzato per l’ esecuzione dei tatuaggi. Entrambi i soggetti sono inoltre stati sanzionati per aver violato la normativa vigente in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Sono in corso ulteriori controlli nel territorio del Comune di Adrano, alla luce dei recenti provvedimenti emanati dal Presidente del Consiglio dei ministri e dal Presidente della Regione siciliana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento