Polizia, in azione volanti e commissariato centrale: effettuati tre arresti

Polizia in azione nella giornata di ieri in cui ha effettuato alcuni arresti in vari momenti della giornata

Polizia in azione nella giornata di ieri in cui ha effettuato alcuni arresti in vari momenti della giornata.

Nel corso della giornata dell'11 febbraio personale del commissariato centrale ha individuato e arrestato Bonsignore Fabio, nato a Catania nel 1976, pregiudicato per furto ed evasione, in esecuzione del provvedimento di carcerazione emesso dal magistrato di sorveglianza di Catania, dovendo scontare la pena di anni 2 di reclusione per il reato di furto aggravato. Tale provvedimento di aggravamento della misura scaturisce dai controlli effettuati a seguito dei quali è stata accertata l’assenza dal domicilio in cui il Bonsignore si trovava sottoposto agli arresti domiciliari. Ultimate le formalità di rito l'uomo è stato portato nella locale casa circondariale a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Nella mattinata di ieri, invece, personale dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico – squadra volanti ha arrestato Bonnici Stefano 40enne, per evasione dagli arresti domiciliari. Gli agenti in servizio di controllo del territorio, trovandosi nel quartiere “Nesima”, hanno riconosciuto e sottoposto a controllo l'uomo, e dopo avere accertato la pendenza nei suoi confronti della misura cautelare degli arresti domiciliari, lo hanno accompagnato in ufficio per sottoporlo a rilievi foto-dattiloscopici e per eseguire la misura restrittiva. Il Bonnici, pertanto, su disposizione del magistrato di turno, è stato portato presso le camere di sicurezza della questura in attesa dell’udienza di convalida.

Sempre ieri, ma in serata, personale del reparto prevenzione crimine Sicilia Orientale, in servizio di controllo straordinario del territorio, di concerto con il personale dell’U.P.G.S.P., nel corso di un controllo ad Accardi Salvatore (classe 1977), ha accertato che lo stesso, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, non era presente presso la propria abitazione, rendendosi inottemperante alle prescrizioni alle quali è sottoposto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato trovato presente in casa a un successivo controllo e, quindi, è stato arrestato per la rilevata inosservanza. Il magistrato di turno ne ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento