I mezzi pesanti stanno "sgretolando" il ponte sul Simeto: nuovi controlli in vista

La regolamentazione del percorso alternativo per i mezzi pesanti, in entrambi i sensi di marcia, consisterà nel percorso della tangenziale di Catania E45 e delle strade statali 92, 417, 104, 194, 114

Foto d'archivio

Continuano gli interventi di manutenzione stradale in contrada Passo Martino, nelle adiacenze del ponte sul Simeto. La strada provinciale 69/II è attualmente fruibile in senso unico alternato e interdetta al transito degli automezzi di carico superiore a 3,5 tonnellate. La strada ricade nel territorio di Catania e interseca la Strada Consortile 4 e la strada provinciale 105, innestandosi nella strada statale 417 in territorio di Belpasso.

E' stato riscontrato che alcuni mezzi pesanti transitano nel tratto in questione, trasgredendo al divieto imposto con una precedente ordinanza del 2013. Tutto questo aumenta il degrado delle strutture portanti e lo stato fessurativo sull’impalcato, che pregiudicano la sicurezza del transito veicolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova segnaletica sarà realizzata e collocata a cura della Pubbliservizi e indicherà ai conducenti dei mezzi pesanti i percorsi alternativi da imboccare. La regolamentazione del percorso alternativo per i mezzi pesanti, in entrambi i sensi di marcia, consisterà nel percorso della tangenziale di Catania E45 e delle strade statali 92, 417, 104, 194, 114. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni verrà verificato dagli organi di polizia stradale e le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dal codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento