Porte di Catania, arrestate due donne pregiudicate che rubavano merce

Le due donne sono state bloccate mentre stavano per allontanarsi dal centro commerciale subito dopo aver rubato, previa rimozione dei sistemi antitaccheggio, merce di varia natura per un valore di circa 1200 euro

I carabinieri di Librino hanno arrestato due donne pregiudicate di anni 37 e di anni 25, per furto aggravato. Le due donne sono state bloccate mentre stavano per allontanarsi dal Centro Commerciale Porte di Catania subito dopo aver rubato, previa rimozione dei sistemi antitaccheggio, merce di varia natura per un valore di circa 1200 euro.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al responsabile aziendale. Le arrestate sono state sottoposte agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicate con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento