Porto abusivo d'armi, arriva ordine di detenzione ai domiciliari per un 40 enne

Pasquale Fichera aveva commesso il reato nel 2014 in provincia di Reggio Emilia

I carabinieri di Piazza Dante hanno tratto in arresto il 40enne catanese Pasquale Fichera,pregiudicato, poiché destinatario di un ordine di esecuzione di una pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia. Il soggetto è stato ritenuto colpevole del reato di porto di armi o oggetti atti ad offendere commesso nel febbraio 2014 nella rovincia di Reggio Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento