menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte il vicino, polizia gli ritira il porto d'armi

Gli sono stati ritirati 5 fucili da caccia e 443 cartucce di vario calibro, regolarmente detenuti

Continuano i controlli effettuati dalla polizia amministrativa per verificare le condizioni di detenzione delle armi possedute dai residenti della zona di Nesima e di altre parti della città. E' stato revocato il porto d’armi ad un uomo, che si è reso responsabile del reato di minacce di morte nei confronti di un vicino di casa. Gli sono stati ritirati 5 fucili da caccia e 443 cartucce di vario calibro, regolarmente detenuti. I poliziotti hanno avuto modo di rilevare anche la presenza, nell’abitazione, di 896 cartucce cal. 22 LR e n. 6 cartucce cal. 10,35x 47 Vetterli, quest’ultimi residuato bellico ante prima guerra mondiale in dotazione a carabinieri e cavalleria, detenute illegalmente. Sulla base del ritrovamento, l’uomo è stato denunciato per detenzione abusiva di munizioni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Caso Gregoretti, nuova udienza per Salvini a Catania

  • Cronaca

    Maria Carmela Librizzi è il nuovo prefetto di Catania

  • Cronaca

    Giornata della Donna, le iniziative a Giarre

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento