Arrestati 8 scafisti dopo lo sbarco di 652 migranti al porto di Catania

Gli inquirenti hanno ricostruito la dinamica del viaggio, acquisendo le prove necessarie all'adozione del provvedimento di fermo nei confronti di 8 persone, poste alla guida dei barconi

Dopo lo sbarco di 652 migranti avvenuto ieri al porto di Catania, polizia, finanza e guardia costiera hanno segnalato alla Procura della Repubblica 9 stranieri di diverse nazionalità sospettati di essere gli scafisti delle imbarcazioni soccorse dalla nave Dattilo nel corso di 5 diverse operazioni di soccorso.

VIDEO Gli arresti in porto

Gli inquirenti hanno ricostruito la dinamica del viaggio, acquisendo le prove necessarie all’adozione del provvedimento di fermo nei confronti di 8 persone, poste alla guida dei barconi. I fermati si trovano ora in carcere, a piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento