rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Portopalo, corriere muore aggredito da tre cani: indagato il proprietario

E' indagato per omicidio colposo il proprietario dell'agriturismo "Tenuta Walter" a Portopalo di Capopassero, nel Siracusano, dove Agatino Zuccaro, 55 anni di Catania, dipendente di una ditta di spedizioni, ha trovato la morte

E' indagato per omicidio colposo il proprietario dell'agriturismo "Tenuta Walter" a Portopalo di Capopassero, nel Siracusano, dove ieri Agatino Zuccaro, 55 anni di Catania, dipendente di una ditta di spedizioni, ha trovato la morte. A confermarlo è il capo della Procura di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, che coordina le indagini.

Un atto dovuto anche in base alla norma del Codice civile sull'obbligo dei proprietari di animali ad essere responsabili dei danni procurati dai propri animali. Il proprietario risulta l'unico indagato e domani potrà nominare i suoi consulenti per partecipare all'autopsia che sarà effettuata sul corpo di Zuccaro nella camera mortuaria del cimitero di Pachino dal medico legale, Giuseppe Caldarella.

L'aggressione

Il cadavere dell'uomo è stato scoperto dai carabinieri della Stazione di Portopalo di Capo Passero, in località Pagliarello, all'interno di una proprietà privata. Il fattorino era riverso a terra e poco distante è stato ritrovato il furgone utilizzato per effettuare le consegne. La vittima si era recata sul posto per effettuare la consegna di un plico.

Primi accertamenti medico legali

Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso del 55enne. Dai primi accertamenti medico legali effettuati e dai rilievi eseguiti dal personale del nucleo operativo della compagnia carabinieri di Noto, sembrerebbe che il decesso sia da attribuire alle diverse ferite create visibilmente dai morsi agli arti superiori ed inferiori, con abbondante fuoriuscita di sangue, dei 3 cani di razza Corso che si trovavano all’interno della proprietà. La salma, come disposto dall’Autorità Giudiziaria è stata trasportata presso l’obitorio del comune di Pachino per la successiva ispezione cadaverica al fine di stabilire con precisione l’ora e la causa del decesso. I cani ritrovati all’interno della proprietà sono stati affidati, in attesa dello sviluppo delle indagini, ad un canile della Provincia di Siracusa.

Parla il legale dei proprietari

"I proprietari sono scioccati". E' quanto dichiara il loro legale, l'avvocato Giuseppe Gurrieri. "Naturalmente preferiscono non rilasciare alcuna dichiarazione. Conoscevano il fattorino perché spesso portava loro dei pacchi". La struttura era praticamente chiusa: "E' attiva soprattutto nel periodo estivo - spiega ancora il legale - E' a conduzione familiare, c'è un ristorante, piscina, e diversi mini appartamenti. Ma in questo momento nessun ospite". A parte una signora che alloggia però da diverso tempo in un appartamento. Proprio a lei sarebbe stato destinato il pacco. "Bisogna comprendere bene la dinamica di quanto è avvenuto - continua l'avvocato -. Il corpo dell'uomo è stato ritrovato in una zona della tenuta dove non c'è nulla. La reception è subito all'ingresso, vicino a dove è stato trovato il furgone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portopalo, corriere muore aggredito da tre cani: indagato il proprietario

CataniaToday è in caricamento