Posteggiatori abusivi, beccati in 9 in varie zone cittadine

Sono stati sorpresi in via Sant’Euplio, in via Ficarazzi, in piazza della Repubblica e in altre vie del centro cittadino. Alcuni di essi sono stati sanzionati, altri denunciati per recidività

Continua l'attività di contrasto al fenomeno dei posteggiatori abusivi da parte della polizia. Sono stati inaspriti i provvedimenti che vanno dall'avviso orale sino al provvedimento di “allontanamento dai luoghi”, per approdare al daspo urbano per cui le persone sottoposte a tale provvedimento avranno il divieto di accesso per un anno alle aree urbane dove sono soliti svolgere la loro attività illecita e, in caso di inosservanza del provvedimento, saranno puniti con la pena dell’arresto fino ad un anno e con l’applicazione di una misura di prevenzione.

Negli ultimi 3 giorni, grazie al controllo del territorio e alle segnalazioni dell'app YouPol, sono  stati beccati 9 posteggiatori abusivi, sorpresi ad esercitare la loro illecita attività in via Sant’Euplio, in via Ficarazzi, in piazza della Repubblica e altre vie del centro cittadino. Alcuni di essi sono stati sanzionati, altri denunciati per recidività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento