Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Cappuccini / Via Sant'Euplio

Posteggiatori abusivi, prosegue il giro di vite della polizia

Beccati in tre in diverse zone della città. Hanno continuato ad esercitare la "professione" pur essendo stati già sanzionati in passato

Prosegue il giro di vite della polizia contro i posteggiatori abusivi. Nel pomeriggio di ieri gli agenti hanno beccato due uomini in via Sant'Euplio intenti a "lavorare". Sono stati sanzionati in base alle norme del codice della strada e in caso di recidiva saranno passibili di denuncia penale.

Uno dei due, F.G, infatti era stato già stato sanzionato per lo stesso motivo proprio nello stesso luogo e, per questo motivo, è stato denunciato penalmente. Peraltro il questore di Catania aveva emesso nei suo confronti un provvedimento di avviso orale col quale era stato ammonito. Ma il richiamo all’onestà, evidentemente, non è stato accolto dall'uomo che ha continuato a taglieggiare gli automobilisti. Così adesso si candida ad essere il primo posteggiatore abusivo a fare il “salto di qualità” con la sorveglianza speciale.

Un altro posteggiatore è stato beccato in serata nella zona di via Gambino. L’uomo, D.B.F., era una vecchia conoscenza dei poliziotti delle volanti che lo avevano già sanzionato e allontanato dal posto in cui esercitava la sua “attività”. Per la recidiva dell’illecito, anche lui sarà indagato per il reato previsto in questi casi dal codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggiatori abusivi, prosegue il giro di vite della polizia

CataniaToday è in caricamento