Posti di controllo fissi e mobili ad Adrano e Biancavilla

Identificate 113 persone, ispezionati 49 veicoli, eseguite 4 perquisizioni, accertate ed elevate infrazioni al Codice della Strada, nonché effettuati controlli agli arrestati domiciliari e sorvegliati speciali

Lo scorso 29 ottobre, nell’ambito dei controlli straordinari del territorio, disposti dal Questore di Catania, nel comprensorio del comune di Adrano e Biancavilla sono stati messi in atto diversi posti di controllo fissi e mobili, ad opera del personale del Commissariato di Adrano, con l’utilizzo di 4 pattuglie coadiuvate da 6 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Catania e una della Guardia di Finanza, al fine di contrastare efficacemente i reati contro il patrimonio, gli illeciti al Codice della Strada, nonché i delitti in materia di armi e stupefacenti.

Nel corso di detto servizio sono state identificate 113 persone, ispezionati 49 veicoli, eseguite 4 perquisizioni, accertate ed elevate infrazioni al Codice della Strada, nonché effettuati controlli agli arrestati domiciliari e sorvegliati speciali.

Nel corso di detto servizio è stata denunciata una persona per porto ingiustificato di coltello. Particolare attenzione è stata data alle zona delle vigne, della Naviccia e del mercato ortofrutticolo con mirati posti di controllo e pattugliamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento