Cronaca

Forzano un posto di blocco: maggiorenne in manette, minore denunciato

I due a bordo di una Fiat Punto non si sono fermati all'alt, sono stati inseguiti e bloccati dai militari

Durante un posto di blocco a Biancavilla ieri i carabinieri, coadiuvati dai colleghi del battaglione Sicilia, hanno arrestato il 19enne Marco Pelleriti ed un 17enne che non si sono fermati all'alt. Il conducente alla guida di una Fiat Punto alla vista dei militari ha accellerato per scappare via. I due immediatamente inseguiti hanno imboccato strade diverse del centro storico,  fino a raggiungere via Vittorio Emanuele, dove hanno abbandonato la vettura per tentare la fuga a piedi.

Dopo una breve collutazione i carabineri sono riusciti a bloccarli. L'auto è stata sequestrata per mancanza di copertura assicurativa mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano un posto di blocco: maggiorenne in manette, minore denunciato

CataniaToday è in caricamento