Cronaca

Buceti chiede la potatura degli alberi in piazza 2 giugno 1946

Verranno valutati, con tecnici ed esperti del Comune, altri spazi verdi del IV municipio di Catania che necessitano del medesimo trattamento

Curare il verde e la potatura degli alberi in piazza 2 Giugno 1946 per mettere in in sicurezza le auto e la pubblica illuminazione. E' quanto richiesto dal presidente del IV municipio Erio Buceti. “Oggi- afferma- in questa piazza il fogliame è talmente folto che il rischio che un ramo possa staccarsi dal tronco e finire in strada è sempre più evidente. A questo bisogna aggiungere anche che i cavi della pubblica illuminazione poggiano sulle piante con le conseguenze facilmente immaginabili per chiunque. In piena stagione delle piogge il personale comunale, nonostante le gravi difficoltà che sta vivendo, deve mettersi subito all'opera per restituire il giusto decoro ad un'area frequentata da moltissimi anziani. Già in passato il personale della Multiservizi ha provveduto a potare le piante su mia segnalazione. Sfortunatamente- prosegue Buceti- senza una programmazione a scadenze precise il tutto viene vanificato nel giro di pochi mesi”. Dopo che il verde di piazza 2 Giugno 1946 sarà curato e messo in sicurezza, verranno valutati, con tecnici ed esperti del Comune, gli altri spazi verdi del IV municipio di Catania che necessitano del medesimo trattamento nei pressi soprattutto di scuole o chiese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buceti chiede la potatura degli alberi in piazza 2 giugno 1946

CataniaToday è in caricamento