rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Bellini, precari in attesa del contratto: sindacati chiedono il rinnovo

I lavoratori precari del teatro Massimo Bellini di Catania e il segretario regionale dello Snalv Confsal Antonio Santonocito chiedono la stabilizzazione

Ancora nessuna notizia per il rinnovo contrattuale a 36 ore settimanali dei precari del Bellini, benché lo scorso 12 ottobre è stato firmato un accordo tra il rappresentante sindacale dei lavoratori, il segretario regionale dello Snalv Confsal Antonio Santonocito, l'ex assessore regionale a Turismo, Sport e Spettacolo, Anthony Barbagallo e il sovrintendente del teatro Roberto Grossi. L'accordo prevedeva contratti per tutti i precari a 36 ore settimanali fino alla fine dell'anno in corso e un impegno di rinnovo per il 2018 e il 2019. I lavoratori precari del teatro Massimo Bellini di Catania e il segretario regionale dello Snalv Confsal Antonio Santonocito chiedono la stabilizzazione di questi professionisti.

"Ancora una volta promesse non mantenute e accordi impunemente disattesi - afferma il sindacalista Antonio Santonocito - ed il precariato distrugge anima e corpo e questi lavoratori sono stanchi di vivere da quasi 30 anni così. Ogni politico o amministrativo che passa fa promesse, dice di essere dalla nostra parte e che si impegnerà per risolvere presto la questione, ma il tempo trascorre e come ne "Il Gattopardo" tutto cambia perché nulla cambi. Ci sono forse situazioni oscure di cui non si può dare notizia che bloccano ogni possibilità di stabilizzazione nonostante stiamo parlando di un ente pubblico?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellini, precari in attesa del contratto: sindacati chiedono il rinnovo

CataniaToday è in caricamento