Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Precari comunali, stabilizzati senza oneri per il bilancio

L’organismo di controllo ministeriale degli Enti locali(Cosfel) ha esitato positivamente l’iniziativa di portare a compimento, in via definitiva, la conclusione del precariato nel comune di Catania

Sabato 29 dicembre alle ore 11,30 nel salone Bellini di palazzo degli elefanti, il sindaco Salvo Pogliese incontrerà i lavoratori impiegati nel Comune di Catania nei Progetti di Utilità Collettiva(PUC) che dal prossimo 1 gennaio verranno stabilizzati nei ruoli dell’Ente, senza costi per il bilancio comunale, grazie a una delibera della Giunta Comunale che nell’ambito del programma triennale delle assunzioni ha anche stabilito prioritariamente, per il 2019, l’assunzione a tempo indeterminato delle 126 unità di personale che da oltre venti anni prestano la propria attività lavorativa con periodici rinnovi contrattuali.

Nei giorni scorsi, infatti, l’organismo di controllo ministeriale degli Enti locali(Cosfel) a cui l’Amministrazione ha inviato la delibera della Giunta, che si rivela neutra per le finanze comunali ponendo gli oneri finanziari a totale carico della Regione, ha esitato positivamente l’iniziativa di portare a compimento, in via definitiva, la conclusione del precariato nel comune di Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari comunali, stabilizzati senza oneri per il bilancio

CataniaToday è in caricamento