Precipitano da 10 metri, morti due operai a Paternò

Due operai sono morti a Paternò, ndopo essere precipitati da un'altezza di circa 10 metri. Agatino Guerrera, 34 anni, e Fortunato Caprino Miceli, 57 anni

Due operai sono morti a Paternò, ndopo essere precipitati da un'altezza di circa 10 metri. Agatino Guerrera, 34 anni, e Fortunato Caprino Miceli, 57 anni, stavano lavorando al capannone di un'azienda agricola in contrada Ciappe Bianche: erano intenti a sistemare una grondaia.

I due sono precipitati dentro il capannone e ciò sarebbe avvenuto, secondo i primi accertamenti, a causa del cedimento del tetto di cemento, da poco sostituito perchè in eternit. Alla tragedia avrebbe assistito un tecnico che seguiva i lavori, che per lo choc ha dovuto far ricorso alle cure ospedaliere. Il corpo di Agatino Guerrera è stato restituito ai familiari. Non ancora quello di Fortunato Caprino Miceli, che è morto poco dopo l'arrivo all'Ospedale Cannizzaro a causa dei numerosi traumi riportati nella caduta. I due operai lavoravano per un ditta di Catania, la "Caruso montaggi", che a sua volta aveva avuto in appalto i lavori dalla ditta «Ecoin».

I carabinieri indagano per stabilire la dinamica esatta dell'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • La barca a vela più grande del mondo nelle acque di Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento