rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Si cosparge di liquido infiammabile, uomo minaccia suicidio in Prefettura

Legato con una catena al collo, voleva incontrare il Prefetto. Alfio Di Gregorio, 60 anni, ha un buco con la Serit di 200 mila euro. Non è arrivato a darsi fuoco. Portato al Vittorio Emanuele dopo aver avuto un mancamento

Davanti alla Prefettura, Alfio di Gregorio - 60 anni - si è cosparso di liquido infiammabile e ha minacciato il suicidio. Motivo: l'uomo, socio della ditta Etna Parking, vanta un credito oneroso con la prefettura. Riccardo Squillaci, suo collega ha dichiarato che " Alfio di Gregorio ha un buco con la Serit di 200 mila euro. Ha fatto il gesto perchè voleva un incontro con il Prefetto, che però non si è visto".

Dopo essersi legato con una catena al collo, probabilmente troppo stretta, ha avuto un mancamento. Portato d'urgenza all'ospedale Vittorio Emanuele, non è arrivato a darsi fuoco.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cosparge di liquido infiammabile, uomo minaccia suicidio in Prefettura

CataniaToday è in caricamento