Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Pregiudicato aggredisce la compagna dinanzi al figlio minorenne, arrestato

La donna ha riportato 30 giorni di prognosi. La polizia è intervenuta a seguito della segnalazione di un vicino

Una segnalazione di un vicino ha allertato gli agenti delle volanti che si sono recati subito nel quartiere di San Giorgio. I poliziotti hanno riscontrato una violenta lite tra due conviventi, entrambi pregiudicati. L'uomo aveva aggredito la compagna e non l'ha fermato nemmeno la presenza del figlio minorenne. L'uomo ha diversi precedenti penali e alcuni sono in materia di delitti contro la persona. Gli agenti hanno richiesto l'intervento dell'ambulanza con cui la donna è stata trasportata al pronto soccorso per le cure del caso: a seguito della aggressione subita, ha riportato una prognosi di 30 giorni a causa delle numerose lesioni al volto ed al capo. Dei fatti veniva informato il pm di turno che ha disposto per l'uomo gli arresti domiciliari, in attesa della convalida. La donna, insieme al figlio minore, è stata ospitata presso una struttura protetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato aggredisce la compagna dinanzi al figlio minorenne, arrestato

CataniaToday è in caricamento