rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Pregiudicato bloccato dai Carabinieri mentre chiede il “Pizzo"

L'uomo arrivato a bordo di un ciclomotore avanti all’attività commerciale, invitava il titolare ad avvicinarglisi chiedendogli se avesse preparato i soldi o si fosse trovato “l’amico buono”

I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto in flagranza il pregiudicato A.G., 38enne, catanese, per tentata estorsione.

La vittima, il titolare di un magazzino di vendita di bibite all’ingrosso che in due episodi pregressi aveva subito minacce legate alla propria incolumità qualora non avesse approntato in breve tempo una cospicua somma di denaro pari a diverse decine di migliaia di euro. Gli episodi erano stati entrambi denunciati ai Carabinieri i quali hanno avviato un' attività info-investigativa.

L'uomo arrivato a bordo di un ciclomotore avanti all’attività commerciale, invitava il titolare ad avvicinarglisi chiedendogli se avesse preparato i soldi o si fosse trovato “l’amico buono”. A questo punto i militari, che in posizione defilata avevano assistito a tutta la scena, intervenivano e bloccavano l’uomo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato bloccato dai Carabinieri mentre chiede il “Pizzo"

CataniaToday è in caricamento