Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca San Nullo / Viale Tirreno

Pregiudicato vìola l'obbligo di soggiorno e "sconfina" a Catania: arrestato

E' stato beccato dagli agenti del commissariato di Nesima. Non poteva uscire dal territorio di Trecastagni ma è stato trovato in compagnia di un altro uomo con precedenti

Gli agenti del commissariato di Nesima hanno trovato, nella zona di viale Tirreno, una coppia di uomini in un furgone in sosta. Insospettiti dalla circostanza i poliziotti hanno effettuato un controllo e hanno scoperto che si trattava di P.R. del 1967 e M.C.F. del 1972, entrambi con precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti. In particolare P.R aveva l'obbligo di soggiorno nel Comune di Trecastagni dove risiede e avendolo violato sconfinando a Catania è stato arrestato e condotto ai domiciliari in attesa della direttissima fissata per la data odierna.

Nel corso dei controlli effettuati sul territorio gli agenti hanno denunciato anche un uomo, G.C, che trovandosi fuori dalla sua abitazione aveva violato i domiciliari. L'uomo ha cercato di giustificare agli agenti la sua presenza in strada riferendo che doveva effettuare delle ristrutturazioni alla propria abitazione. E' stato ricondotto ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato vìola l'obbligo di soggiorno e "sconfina" a Catania: arrestato

CataniaToday è in caricamento