Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Prelievo multi organo al Cannizzaro, donati fegato e reni di un 65enne

Il paziente era entrato in terapia intensiva post-operatoria il 19 gennaio, in condizioni critiche a seguito di un gravissimo tumore cerebrale maligno

Nuova donazione di organi, la quarta negli ultimi quattro mesi, all’ospedale Cannizzaro di Catania. Si è concluso questa mattina intorno alle 5, infatti, il prelievo di fegato e reni donati da Salvatore Rotundo, 65enne residente ad Acicatena, ma nativo di Catanzaro.

Il paziente era entrato in terapia intensiva post-operatoria il 19 gennaio, in condizioni critiche a seguito di un gravissimo tumore cerebrale maligno.

Ieri mattina, 1 febbraio, è cominciato il periodo di osservazione, conclusosi in serata. È stata la famiglia ad esprimere il consenso alla donazione.

A seguito della valutazione, sono stati quindi prelevati il fegato e un rene da un’équipe dell’Ismett di Palermo (dove entrambi gli organi sono stati portati) e l’altro rene da un’équipe del Policlinico di Catania (sede di destinazione dell’organo). L’operazione è stata eseguita nel corso della notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prelievo multi organo al Cannizzaro, donati fegato e reni di un 65enne

CataniaToday è in caricamento