Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

"Costruiamo insieme il futuro di Catania": presentato il programma di Emiliano Abramo

Questa mattina il candidato a sindaco di Catania Emiliano Abramo ha presentato alla stampa i quindici punti programmatici della sua candidatura

Questa mattina il candidato a sindaco di Catania Emiliano Abramo ha presentato alla stampa i quindici punti programmatici della sua candidatura in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno. Ascolto, confronto e partecipazione dal basso: questi i pilastri di un programma sottoscritto da tanti catanesi e tante catanesi, ispirandosi ai valori della cooperazione, dell'innovazione sociale, della solidarietà e della legalità.

"Credo fermamente in una politica che persegua la giustizia sociale e l'interesse pubblico anche quando è chiamata a favorire la spinta competitiva dei settori più importanti della nostra comunità - ha affermato Emiliano Abramo - La città che vogliamo ha la vocazione di metropoli aperta, accogliente, sicura per tutti i suoi residenti e per tutti coloro che la vivono e la visitano".

E ancora: "Legalità, competenza, onestà e trasparenza non possono più essere semplici slogan ma devono diventare il motore del cambiamento nella nostra città. Punto molto sulla valorizzazione dell'impegno civico e associativo e sulla trasparenza mettendo in comune i saperi e le esperienze, il volontariato e la cooperazione di successo per un buon governo".

Non per nulla, fra i quindici punti programmatici spiccano: - Questione morale e trasparenza con la restituzione alla città di trasparenza nei processi decisionali in modo da far comprendere con chiarezza chi decide cosa e in che modo. Raccontare alla città e a tutti i catanesi la verità sui conti e sui debiti dell'ente con particolare attenzione ai bilanci delle Partecipate comunali. - Centro storico, i suoi abitanti e il commercio favorendo il rispetto della vita dei residenti e del commercio iniziando dal rispetto delle regole e dalla dimensione di sicurezza reale e partecipata attivando le ZTL e la video sorveglianza. - Periferie: una Catania, tante "Catanie" da (RI)scoprire e vivere avendo cura della dimensione culturale e sociale di ogni quartiere della città. - Raccolta differenziata in tutta la città e politiche ambientali ridonando alla città una condizione di dignità e pulizia e pensando ai rifiuti come una risorsa economica da ridurre, riciclare, riutilizzare e recuperare. - Riqualificazione urbana e nuovo PRG innovazione e sostenibilità recuperando e riqualificando il patrimonio edilizio comunale, puntando sul risparmio energetico e sulla sostenibilità ambientale e realizzando il Piano Regolatore Generale di Catania che dica basta all'era delle varianti urbanistiche e che dia una visione d'insieme alla città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Costruiamo insieme il futuro di Catania": presentato il programma di Emiliano Abramo

CataniaToday è in caricamento