Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Il presepe vivente di San Giovanni Galermo alla scoperta degli antichi mestieri

Per la sua realizzazione coinvolte le associazioni del quartiere e le istituzioni

Un presepe vivente che coinvolge tutte le associazioni e le istituzioni del quartiere di San Giovanni Galermo per rappresentare adeguatamente la notte più importante dell’anno che ora giunge alla quarta edizione. Un modo per aggregarsi e far riscoprire, ai tanti visitatori presenti all’evento, i mestieri del passato e che oggi stanno letteralmente scomparendo.

“Momenti come questi danno il senso e valorizzano tutto il territorio perché creano una spinta aggregativa incredibile- afferma il presidente della circoscrizione di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo Erio Buceti- un evento unico nel suo genere, simbolo di una cittadinanza attiva e di una democrazia partecipata, espletata attraverso la rete operativa di quartiere. Amore, amicizia e spiritualità- prosegue Buceti- sono il trampolino di lancio su cui costruire il futuro di questo territorio. Per questo un ringraziamento speciale va alla dirigente ed ai ragazzi dell’istituto scolastico “Padre Santo Di Guardo-Quasimodo”,al IV municipio, alla cooperativa Prospettiva, all’associazione Elastico e Solarium, ai Laici Canossiani, alle Guardie Ambientali ed a Soccorso e Fratellanza”.

Lo spirito di Natale reso possibile dalla grande cooperazione improntata su concetti di uguaglianza, amore per l’altro, solidarietà ed educazione. “Un evento fortemente voluto dalla rete operativa di quartiere promossa dall’istituto “Di Guardo-Quasimodo”- spiega la dirigente Simona Perni- un solo giorno che nasconde il tanto lavoro ed i grandi sforzi di tutti per dare vita ad uno spettacolo unico nel suo genere”. Un evento ospitato, come sempre, all’interno della chiesa SS Zaccaria ed Elisabetta. Il cuore pulsante del territorio di San Giovanni Galermo. “Solidarietà, amicizia e fratellanza- dichiara il consigliere del IV municipio Giuseppe Zingale- può dare la spinta per dimostrare che a Natale nessuno viene dimenticato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presepe vivente di San Giovanni Galermo alla scoperta degli antichi mestieri

CataniaToday è in caricamento