Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Presidi di CasaPound negli ospedali contro le aggressioni ai medici

Si comincia dal Vittorio Emanuele. Saranno presidi notturni di osservazione e sostegno a tutela degli operatori sanitari

CasaPound scende in campo contro le aggressioni in ospedale. Ad annunciarlo è Pierluigi Reale, responsabile territoriale di Catania, che annuncia il via a presidi notturni a tutela degli operatori sanitari della città siciliana.

"Sta diventando insostenibile la situazione che è costretto a vivere il personale di pronto soccorso - sottolinea Reale - e guardie mediche della provincia di Catania. E' intollerabile che queste strutture, già sacrificate dai tagli alla sanità operati dai governi regionali che si sono succeduti, debbano continuare a subire aggressioni notturne da parte di parenti esasperati o di ubriachi e tossicodipendenti stanziali nelle zone limitrofe i nosocomi cittadini. Organizzeremo presidi notturni negli ospedali cittadini a tutela di cittadini e operatori. Cominceremo dal Vittorio Emanuele III. Saranno presidi notturni di osservazione e sostegno silenzioso a tutela degli operatori e a salvaguardia della struttura, importantissima per il quartiere Antico Corso e per le comunità pedemontane ma purtroppo visibilmente vittima delle dissennate politiche nella sanità locale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidi di CasaPound negli ospedali contro le aggressioni ai medici

CataniaToday è in caricamento