Pretendeva soldi dal nuovo compagno dell’ex moglie

L'aguzzino, dopo aver inferto violenze fisiche, aveva imposto alla vittima il pagamento delle somme per una relazione sentimentale con la sua ex moglie

I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno arrestato, in flagranza di reato R.A.D., 42enne di Siracusa, per estorsione. I militari, in seguito ad una coraggiosa denuncia presentata dalla vittima, hanno avviato una specifica attività antiestorsiva conclusa con l’arresto dell’uomo subito dopo che aveva intascato dalla vittima, un agente di commercio, una prima rata dell’anomalo ed indebito risarcimento pagata con alcuni assegni del valore complessivo di € 5000.

L’aguzzino, dopo aver inferto violenze fisiche e morali aveva imposto alla vittima il pagamento delle somme poiché quest’ultimo aveva avuto una relazione sentimentale con la sua ex moglie, dalla quale risulta peraltro legalmente separato e pur essendo legato sentimentalmente già ad un altra persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento