rotate-mobile
Cronaca

Prg, il Consiglio comunale approva variante urbanistica

Riguarda l’area di via Chiuse lunghe, destinata in parte a Servizi generali e in parte a verde attrezzato. La delibera, presentata ieri in aula dall’assessore Di Salvo, approvata con 15 voti favorevoli e 4 astenuti

Il Consiglio comunale di Catania, presieduto da Francesca Raciti, ha approvato, nella seduta di prosecuzione, la variante al Prg riguardante l’area di via Chiuse lunghe, destinata in parte a Servizi generali e in parte a verde attrezzato. La delibera, presentata ieri in aula dall’assessore all’Urbanistica Salvo Di Salvo, è stata approvata con 15 voti favorevoli e 4 astenuti su 19 presenti (il quorum nelle sedute di prosecuzione non è di 23 ma di 18).

“Era importante – ha affermato l’assessore Di Salvo – che il Consiglio approvasse la delibera perché, in esecuzione di una sentenza del Tar, era già stato nominato un commissario che avrebbe approvato l’atto al posto dell’assemblea cittadina con costi a carico dell’ente”.

Dopo l’approvazione della delibera la seduta è proseguita con la sostituzione di due membri delle Commissioni consiliari permanenti entrambi appartenenti a Grande Catania: Giuseppe Castiglione  è passato dalla Commissione Personale alla Commissione Pace. Viceversa,  Carmelo Coppolino è passato dalla Commissione Pace alla Commissione Personale.

La seduta si è conclusa con la relazione dell’assessore ai Lavori pubblici Luigi Bosco di risposta ai quesiti sul nodo Gioeni e con un intervento sulla viabilità dell’assessore Rosario D’Agata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prg, il Consiglio comunale approva variante urbanistica

CataniaToday è in caricamento