Primo giorno di lavoro per Giacomo Pignataro, neo rettore dell’Università

Un vero e proprio plebiscito ha decretato la vittoria del docente di Economia. Un risultato già annunciato, dopo la scelta presa da Giuseppe Vecchio di rinunciare alla corsa per la poltrona più alta dell'Ateneo

Primo giorno di lavoro per Giacomo Pignataro, il nuovo rettore dell'università di Catania. Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica, Francesco Profumo, ha firmato il decreto di nomina.

“Per costruire e rafforzare il nostro Ateneo, la nostra casa comune, plurale e aperta alle sfide future, è necessario il lavoro di tutti  - afferma il rettore Pignataro in un messaggio - Un lavoro ispirato sempre a responsabilità e autonomia, merito e partecipazione, per consolidare unità e compattezza della nostra Università”.

“Ringrazio il mio predecessore, il prof. Antonino Recca che, con le sue dimissioni, ha consentito di rendere più celere la transizione verso l’amministrazione da me guidata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento