Cronaca Viagrande

Pro Loco siciliane puntano sul futuro, investendo in formazione e innovazione

Seminario formativo riservato ai propri soci che si terrà sabato 26 e domenica 27 ottobre, in entrambi i giorni a partire dalle ore 9.30, presso l'Hotel Villa Itria di Viagrande (via Aniante 3). Al centro della due giorni le migliori prassi in materia di accoglienza e informazione turistica

Le 250 Pro Loco siciliane puntano sul futuro, investendo in formazione e innovazione.  "In un momento storico contraddistinto dai tagli indiscriminati e dalla totale sordità delle istituzioni regionali - si legge nella nota della Unpli Sicilia - fattori che mettono a serio rischio la stessa sopravvivenza delle associazioni turistiche, l'Unpli Sicilia (oltre 20mila gli associati)  rilancia organizzando un seminario formativo riservato ai propri soci che si terrà sabato 26 e domenica 27 ottobre, in entrambi i giorni a partire dalle ore 9.30, presso l'Hotel Villa Itria di Viagrande (via Aniante 3). Al centro della due giorni  le migliori prassi in materia di accoglienza e informazione turistica".

"Intendiamo mettere a disposizione dei nostri operatori  - afferma il presidente di Unpli Sicilia Nino La Spina - un approccio concreto e diretto alle "best pratice" per la sopravvivenza degli enti no-profit, in tempi di crisi. Affineremo, inoltre,  le strategie di comunicazione e marketing turistico, puntando anche al miglioramento delle capacità relazionali". Il seminario  approfondirà anche  tematiche amministrative e fiscali e la disciplina della associazioni di promozione sociale. Alla due giorni interverranno anche il presidente e il vice presidente nazionale UNPLI, Claudio Nardocci e Mauro Giannarelli.

Programma CORSO DEFINITIVO 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Loco siciliane puntano sul futuro, investendo in formazione e innovazione

CataniaToday è in caricamento