Processo Farmacia, disastro ambientale: la testimonianza del geologo

Bruciore alla gola e al viso. E' la sensazione provata da Domenico Prestia, geologo della It Group. E' il primo testimone del processo a carico di otto dirigenti dell'Università sui quali pende l'accusa di disastro ambientale

Bruciore alla gola e al viso. E' la sensazione provata da Domenico Prestia, geologo della It Group, società di indagine e bonifiche ambientali a cui l’Università etnea si era rivolta. E' il primo testimone del processo a carico di otto dirigenti dell’Università e facoltà di Farmacia sui quali pende l’accusa di disastro ambientale e discarica abusiva.

"Volevo verificare l’eventuale presenza di radioattività – ha raccontato il teste – Ci hanno insospettiti alcuni particolari. Come il marmo delle scale che portano al seminterrato dei laboratori in gran parte corroso e la vegetazione sofferente di fronte all’edificio. Il terreno attorno all’edificio era tutto scavato per lavori di rifacimento della rete fognaria. Mi sono arrabbiato moltissimo. Perché non eravamo stati informati, ma soprattutto perché poteva essere l’occasione adatta per campionare il sottosuolo".

Sempre a sorpresa, il geologo trova rinnovato anche l’impianto di areazione. A questo punto, preso atto della situazione, la società decide di cambiare e adeguare il progetto al nuovo stato di cose. Un piano che diventa definitivo a giugno del 2007. "Ci hanno consentito dei carotaggi, ma solo nell’area esterna, fuori dai laboratori", spiega Prestia. "Niente a che vedere con i lavori attuati prima dall’università?", chiede il pubblico ministero Lucio Setola. "Beh, con il terreno aperto sotto i 40 gradi del sole estivo, se anche ci fossero state delle sostanze contaminanti si sarebbero volatilizzate", ammette l’esperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La difesa sarà in udienza il prossimo 22 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento