rotate-mobile
Cronaca

Processo Lombardo, slitta la sentenza prevista inizialmente a Novembre

L'ex presidente della Regione è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio aggravato. Per le stesse ipotesi di reato verrà giudicato Angelo Lombardo, ex parlamentare nazionale dell'Mpa e fratello dell'ex governatore

Slitta la sentenza per il processo che vede l'ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio aggravato.

Inizialmente prevista per il 6 novembre, è stata fissata per mercoledì 4 dicembre. Per le stesse ipotesi di reato verrà giudicato Angelo Lombardo, ex parlamentare nazionale dell’Mpa e fratello dell’ex governatore. Nella stessa udienza sarà il Gup del Tribunale di Catania, Marina Rizza, a rendere note le sentenze finali.

Prima della sentenza, le eventuali repliche arriveranno il 27 novembre per la Procura della Repubblica e il 29 novembre per la difesa di Raffaele Lombardo. L'accusa ha chiesto la condanna a 10 anni di reclusione per l’ex presidente della Regione, mentre la difesa ne ha chiesto l’assoluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Lombardo, slitta la sentenza prevista inizialmente a Novembre

CataniaToday è in caricamento