Mamma - prof passa la versione al figlio: denunciata

Conflitto d'interessi per una mamma-professoressa che lo scorso 23 giugno, a Bronte, in provincia di Catania, ha inviato al figlio la versione di latino della maturità. Immediatamente denunciata dai Carabinieri

Conflitto d’interessi per una mamma- professoressa che, lo scorso 23 giugno a Bronte, in provincia di Catania, ha inviato al figlio la versione di latino della maturità. Immediatamente denunciata dai carabinieri, la notizia è trapelata soltanto ieri. Il figlio stava affrontando la prova di latino in un altro istituto del catanese, il liceo classico Michele Amari di Giarre. La mamma-prof era anche commissario esterno agli esami nel liceo classico Ignazio Capizzi di Bronte.

Secondo il rapporto dei carabinieri, la professoressa è "ritenuta responsabile di rivelazione e utilizzo di atti d'ufficio per avere trasmesso con sms telefonico la traduzione della prova di latino al proprio figlio". Dopo l'apertura della busta ministeriale, l'insegnante si sarebbe appartata per poter aiutare, via sms, il figlio.

Venuto a conoscenza dell'accaduto, il provveditore agli studi di Catania ha rimosso immediatamente l'insegnante dalla commissione esaminatrice, sostituendola con una supplente. E adesso mamma e figlio rischiano grosso: la prima un'azione disciplinare che potrebbe anche concludersi con il licenziamento e il secondo l'annullamento della prova e la bocciatura alla maturità.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento