rotate-mobile
Cronaca

Catania esclusa dai fondi per la rigenerazione urbana, Adorno (M5S) presenta interrogazione

Lo scorso 30 dicembre 2021 è stata resa nota la lista delle città che potranno accedere a questi fondi, stanziati nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), ed il capoluogo etneo non è tra questi

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, prima firmataria la consigliera comunale Lidia Adorno, ha presentanto una interrogazione per conoscere le motivazioni per le quali il Comune di Catania non ha presentato dei progetti per l’ottenimento dei contributi da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana. Lo scorso 30 dicembre 2021 è stata resa nota la lista delle città che potranno accedere a questi fondi, stanziati nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), ed il capoluogo etneo non è tra questi.

La nostra città avrebbe potuto vedersi riconosciuti ben 20 milioni di euro nell'ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza - spiega Lidia Adorno - da spendere per la rigenerarzione urbana. Si sarebbero potuti presentare innumerevoli progetti attraverso i quali realizzare opere di risanamento per le nostre periferie e quartieri degradati, e ne abbiamo a iosa, progetti tesi ad aumentare centri di aggregazione sociale e culturale, quasi assenti nella nostra città. E invece niente! Un'altra occasione di rilancio sprecata per il decoro urbano, per l'economia e per l'occupazione locale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania esclusa dai fondi per la rigenerazione urbana, Adorno (M5S) presenta interrogazione

CataniaToday è in caricamento