La finanza porta i cani antidroga nelle scuole etnee per educare i giovani

L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, prevenendo l’evasione fiscale e lo spaccio

Sono in corso, presso diversi istituti scolastici della provincia di Catania, gli incontri delle Fiamme Gialle etnee con gli studenti per parlare di cultura della legalità economica nell’ambito della sesta edizione del progetto "educazione alla legalità economica". I finanzieri sono stati ospitati presso il liceo scientifico “Archimede” e l’istituto tecnico economico e professionale “Majorana - Meucci” di Acireale, presso l’istituto comprensivo “San Domenico Savio” di San Gregorio di Catania, la scuola primaria del Comune di Paternò, il circolo didattico “Giovanni Verga” di Catania, il “Don Lorenzo Milani” di Randazzo, il “Mazzei Sabin” di Giarre e il liceo scientifico “E.Fermi” di Paternò. Nel corso degli incontri sono state illustrate le finalità del progetto che trae origine da un protocollo d’intesa tra la finanza ed il Ministero dell’Istruzione, realizzato per promuovere un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, l’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Con riguardo a quest’ultimo tema, hanno partecipato ad alcuni incontri anche le unità cinofile antidroga che hanno dato pratica dimostrazione dell’attività di controllo che i cani, grazie al loro fiuto, riescono ad eseguire fiutando lo stupefacente anche all’interno dei bagagli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento