Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Progetto europeo "sharper night"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Nell'ambito delle attività legate al progetto europeo "SHARPER night - La notte dei ricercatori", a cui ha aderito l'istituto per la Microelettronica e Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, sotto la guida delle ricercatrici dott.sse Maria Miritello e Simona Boninelli, l'I.C. "C. A. Dalla Chiesa" è stato piacevolmente coinvolto nell'evento di divulgazione scientifica. Alla presenza del Dirigente scolastico, dott.ssa Pierina Maddalena Calì, del prof. G. Alì e della dott.ssa S. Boninelli, in data odierna si è chiuso il percorso già avviato nello scorso mese di ottobre, con la consegna ufficiale di un kit didattico di robotica educativa, donato alla scuola come premio simbolo per l'impegno dimostrato dai ragazzi durante le attività di formazione svolte in modalità remota. Gli studenti delle classi terze e i ricercatori hanno interagito sulle tematiche tipiche delle discipline STEM, in particolare, sono state illustrate le “Nanotecnologie amiche dell’uomo” per un futuro più sostenibile. Si è anche dibattuto su come quotidianamente le ricercatrici affrontino con entusiasmo alcune fra le maggiori sfide di oggi, quali lo sviluppo di energie rinnovabili, la purificazione delle acque e tanto altro ancora; tutta l’attività è stata svolta anche attraverso percorsi digitali e quiz interattivi. Inoltre, nell’ambito de “La ricerca si tinge di rosa”, le ricercatrici hanno ricordato cosa ha fatto nascere la loro passione, come hanno mosso i loro primi passi nel mondo della ricerca e superato la persistenza di alcuni stereotipi di genere (Sito web: https://www.sharper-night.it/sharper-catania/). I ragazzi hanno dimostrato interesse e curiosità e si sono divertiti partecipando alla gara a quiz interattiva, coordinata dai referenti al progetto prof. G. Marletta e prof.ssa A. Paladino. Si ringrazia l'istituto per la Microelettronica e Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche e, in particolare, la Dott.sa Boninelli per l'opportunità fornita e tutti i colleghi del dipartimento scientifico del nostro Istituto che hanno collaborato alla buona riuscita dell'evento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto europeo "sharper night"

CataniaToday è in caricamento