Presentato “Mettiti…in sicurezza!”, progetto di sicurezza stradale

E' stato presentato stamattina il progetto "Mettiti..in sicurezza": l piano di sicurezza stradale rivolto agli studenti delle scuole superiori di tutta la provincia di Catania, che si svolgerà al Palanesima a partire dalle ore 9,00 di venerdì 4 maggio

E’ stato presentato stamattina, nella sala giunta di Palazzo degli Elefanti, il progetto “Mettiti..in sicurezza”, promosso dall’Automobile Club di Catania,dall’USR-Sicilia ambito territoriale di Catania, dal Rotary Club Ovest Catania, dall’autoscuola “al Volante”, con il patrocinio del Comune e il sostegno di Aci Vallelunga.

L’iniziativa mira a diffondere e potenziare la cultura sulla sicurezza stradale tra i giovani.

“Si tratta di un’attività che si riversa tutta sul sociale. E’ fondamentale chiarire che sicurezza stradale vuol dire, innanzitutto, civiltà. Il problema si pone particolarmente in una città grande come la nostra: a tal punto, ritengo infatti, che le strutture pubbliche abbiano il dovere di fare una forte propaganda. Dall’altro lato, è però necessaria la collaborazione dei cittadini”, dichiara il Sindaco Stancanelli.

“Sottolineo l’aspetto essenziale del progetto, così come il Sindaco ha ricordato, circa la necessità di attrarre l’attenzione dei ragazzi che oggi sono troppo superficiali. Ecco perché dobbiamo dar vita ad attività di formazione, prima, e di informazione dopo. E’, comunque, vero che vengono richieste delle abilità, delle tecniche: molti sono i giovani che,ad esempio, non sanno come funzioni un abs o l’obbligo, per loro stessi in primis, di indossare il casco.  Con questa iniziativa presenteremo ai ragazzi dei corsi di guida sicura, nella fattispecie, l’abilità del controllo del mezzo. Se dopo la partenza del progetto, riusciremo a salvare anche solo una vita umana,significherebbe che l’esperimento è perfettamente riuscito”, così precisa  Carlo Sorbello, direttore “Automobile Club di Catania”.

Presenti alla Conferenza stampa, oltre al Presidente del Consiglio Consoli e agli assessori Vaccaro,Cannizzo,Virgilio,anche la dottoressa Grazia Carola Distefano, Presidente della Consulta provinciale giovanile,che ha posto all’attenzione dei presenti quanto i giovani ritengano necessaria una campagna di informazione sulla sicurezza stradale, visto che parecchia è la diseducazione,che fa di loro le vittime predilette degli incidenti stradali.

 Venerdì 4 maggio,nel complesso natatorio delle Piscine di Nesima,si svolgerà l’evento promozionale a partire dalle 9,30.





 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento