Progetto riqualificazione Sotto il Pozzo e bando per Infopoint

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il Comune di Aci Castello ha redatto il progetto per la riqualificazione dell’area denominata “Sotto il pozzo” per la cui realizzazione pratica è stata fatta richiesta di finanziamento nell’ambito della misura Par-Fas 2007-2013 – linea 7.1. Il progetto, elaborato dall’Ufficio tecnico comunale (nello specifico dall’Ing. Giuseppina Testa, dal Dott. Filippo Musarra e dal Capo Area Arch. Adele Trainiti) prevede il mantenimento, nel complesso, dell’attuale situazione altimetrica con un modesto livellamento per consentire la posa delle pavimentazioni, differenziate in funzione delle destinazioni d’uso. E’ previsto l’impiego di materiali tradizionali, garantendo continuità con il contesto ambientale per offrire a residenti e visitatori un luogo gradevole per sostare e dal quale godere un magnifico squarcio di mare con lo sfondo dei Faraglioni di Acitrezza.

Un preesistente terrapieno, residuato dall’abbattimento di una vecchia baracca in legno, sarà diversamente recuperato all’uso comune; nella zona, previo opportuni accorgimenti, sarà possibile allocare una struttura amovibile destinata ai servizi di ristoro e lettura che potranno essere erogati agli utenti. Previsti, inoltre, elementi di arredo urbano e corpi illuminanti. Il progetto ha un importo totale complessivo di € 710.000,00.

Inoltre, il Comune castellese ha emanato il bando per l’affidamento in concessione dei locali dell’ex Biblioteca in località “Sotto il Pozzo” che ospiterà un infopoint per l’accoglienza turistica con possibilità anche di veicolare le attività turistiche nel territorio interfacciandosi ed in sinergia con i tour operator locali.

“Il sito “Sotto il pozzo”  –hanno sottolineato all’unisono il Sindaco di Aci Castello, on. Filippo Drago ed il suo vice, Sebastiano Romeo - è un posto incantevole, purtroppo abbandonato da decenni e lasciato in totale degrado. E’ obiettivo di questa  Amministrazione Comunale  rendere il sito in questione funzionale affinchè i nostri cittadini possano godere di momenti di relax”.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento