Arriva al pronto soccorso del Vittorio Emanuele e muore: pronto esposto

Gli era stato assegnato un codice rosso ma, dopo alcuni tentativi di rianimazione è morto

Un uomo di 78 anni è morto dopo aver fatto ricorso per due volte, a causa di una rettorragia, alle cure del Pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Una prima volta, in preda a dolori addominali lancinanti e a una forte emorragia, gli viene assegnato un codice giallo e dopo una notte viene rimandato a casa. Dopo poche ore torna nello stesso pronto soccorso con il 118 sempre in preda a dolori addominali e in arresto respiratorio. Gli viene assegnato un codice rosso ma, dopo alcuni tentativi di rianimazione, muore. A denunciare la vicenda, avvenuta nelle scorse settimane, è il Codacons Sicilia che, su richiesta dei familiari dell'uomo, ha presentato un esposto alla Procura in cui chiede di "avviare gli opportuni accertamenti sul caso onde verificare eventuali profili di responsabilità penale in capo ai sanitari che hanno preso in cura la vittima".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento